Download e ricerca delle pubblicazioni

 » Home » Downloads

Downloads e ricerca


La ricerca ha prodotto 162 risultati

Contributi Laboratorio SPL

Tariffe non domestiche: l’obiettivo è semplificare
Pubblicato il: 06/06/2017

Nei prossimi mesi AEEGSI si appresta a rivedere i criteri che informano l’articolazione tariffaria del servizio idrico. Le scelte sino ad oggi operate dagli enti locali hanno dato vita a sussidi incrociati tra utenze. Le esperienze europee suggeriscono il superamento delle destinazioni d’uso e un ribilanciamento delle quote fisse.

Accesso previa registrazione    Download
La regolazione della qualità contrattuale: il primo banco di prova
Pubblicato il: 03/05/2017

In questi giorni scade il termine per l’invio ad AEEGSI delle informazioni circa il rispetto dei nuovi standard di qualità contrattuale. E’ il momento di un primo bilancio di questa delicata fase. Il percorso non è esente da criticità.

Accesso previa registrazione    Download
Concorrenza nella vendita di acqua: opportunità o forzatura?
Pubblicato il: 18/04/2017

Da aprile, in Inghilterra 1,2 milioni di utenze non domestiche possono scegliere liberamente il proprio gestore idrico. In Scozia, dove la vendita di servizi idrici alle utenze non domestiche è libera dal 2008 il bilancio è abbastanza modesto: risparmi del 2% in bolletta. Un esempio da seguire o molto rumore per nulla?

Accesso previa registrazione    Download
Finanziamenti al servizio idrico: arrivano le garanzie del “Piano Juncker”
Pubblicato il: 03/04/2017

Nel mese di dicembre u.s. Metropolitana Milanese ha sottoscritto un prestito BEI per 70 milioni di euro e emesso un bond per ulteriori 100 milioni. Due buone notizie: il prestito BEI ha avuto accesso alle garanzie del “Piano Juncker”. Il bond, con scadenza a 19 anni, non è assistito da alcuna garanzia di terzi.

Accesso previa registrazione    Download
La tariffa pro capite: una scelta di equità
Pubblicato il: 20/03/2017

L’articolazione tariffaria è oggi lo strumento attraverso il quale si perseguono molti obiettivi, talvolta in contrasto tra loro. Il bonus idrico consentirà di sollevare la tariffa dal ruolo di strumento per le politiche sociali. L’adozione di un’articolazione pro capite consentirà di assicurare maggiore equità orizzontale e anche un più efficace contrasto alla morosità.

Accesso previa registrazione    Download
Qualità tecnica: misurare per premiare
Pubblicato il: 20/02/2017

La definizione di indicatori prestazionali di qualità tecnica è condizione necessaria per l’estensione anche a quest’ambito della regolazione incentivante. Il deficit di conoscenza sullo stato delle reti sembra però suggerire che è necessario investire in tecnologie per la misura e la mappatura delle grandezze chiave.

Accesso previa registrazione    Download
Gestione unica: chi vigila su affidamenti e subentri?
Pubblicato il: 13/02/2017

Inadempienze, inosservanze delle leggi e resistenze degli enti locali stanno ritardando l’approdo alla gestione unica. A valle del percorso di riassetto della governance la criticità si trasferisce sugli affidamenti e sui subentri: è necessario rinforzare il presidio sui tempi e sul rispetto delle procedure.

Accesso previa registrazione    Download
Nuovo codice degli appalti: per i bandi dell’idrico il tracollo sfiora il 40%
Pubblicato il: 30/01/2017

Il nuovo codice degli appalti ha frenato le gare e l’avvio di nuovi cantieri: nel caso del servizio idrico il valore delle gare avviate è crollato del 39%.

Accesso previa registrazione    Download
Idrico e finanza: è vero amore?
Pubblicato il: 23/01/2017

Nel 2016 sono stati conclusi finanziamenti alle aziende del servizio idrico per circa 500 milioni di euro. Il numero delle operazioni è in crescita, e per progetti di taglia minore il ritorno di fiducia è palpabile. La regolazione centrale ha contribuito a mitigare numerosi rischi per gli investitori.

Accesso previa registrazione    Download
Non può esservi tariffa senza “governo” del settore
Pubblicato il: 19/12/2016

L’avvio della regolazione indipendente ha rappresentato un passaggio “epocale” nel settore idrico. La “sola” regolazione non è sufficiente a superare lo stallo amministrativo, conseguenza di inadempienze e carenze organizzative, che pervade il Paese. Il presente contributo prende spunto dalle recenti Sentenze del TAR Lombardia in materia di determinazione d’ufficio delle tariffe.

Accesso previa registrazione    Download

[1]      «      4   |   5   |   6   |   7   |   8   |   9   |   10   |   11   |   12   |   13   |   14      »      [17]

Attenzione: non hai effettuato l'accesso.

Se sei un utente registrato, un abbonato o un socio, effettua il login. Solo così potrai accedere a tutti i tuoi documenti.

 

Vuoi registrarti o abbonarti?
Comincia da qui.