Download e ricerca delle pubblicazioni

 » Home » Downloads

Downloads e ricerca


Aggioornamento 25 novembre 2021
Pubblicato il: 25/11/2021

Accesso previo abbonamento    Download
Tassonomia europea delle attività sostenibili: un linguaggio comune europeo anche per il servizio idrico
Pubblicato il: 17/11/2021

La Tassonomia europea introduce una piccola rivoluzione. Definisce in maniera chiara le attività eco-sostenibili attraverso criteri e requisiti stabiliti e un linguaggio comune a livello europeo. Uno strumento che informerà la finanza sostenibile generando sfide e opportunità per le gestioni idriche e orientando le future pianificazioni.

Accesso previa registrazione    Download
Rendicontazione di sostenibilità nel servizio idrico: in arrivo l'estensione dell'obbligo
Pubblicato il: 11/11/2021

La proposta di riforma della Direttiva 2014/95/UE in materia di rendicontazione di sostenibilità intende accrescere la trasparenza delle informazioni nei confronti dei portatori di interesse. A partire dall’esercizio finanziario 2024, il numero delle gestioni idriche che rientrerebbero nell’ambito di applicazione della CSRD aumenterebbe di ben 5 volte, da 11 a 55.

Accesso previa registrazione    Download
Rifiuti tessili: occorrono strategia e strumenti economici
Pubblicato il: 09/11/2021

Con l’obbligo di raccogliere in modo differenziato i rifiuti tessili dal 1° gennaio 2022 è necessario uno sforzo ulteriore per costruire anche una filiera del riciclo. Occorre codificare la strategia nel Programma Nazionale di Gestione dei Rifiuti (PNGR) e sostenerla con gli strumenti economici della Strategia Nazionale per l’Economia Circolare, a partire dagli obblighi di responsabilità estesa del produttore. Diversamente, il risultato sarà quello di riproporre alcune note questioni: un nulla di fatto o al più impianti pensati per rispondere ai bisogni locali, in un settore nel quale le risposte non possono che essere di area vasta.

Accesso previa registrazione    Download
Aggiornamento 3 novembre 2021
Pubblicato il: 03/11/2021

Accesso previo abbonamento    Download
Certificati del Riciclo: il secondo pilastro della responsabilità estesa
Pubblicato il: 26/10/2021

I nuovi target ambiziosi e sfidanti di riciclaggio dei rifiuti di imballaggio impongono un ripensamento dei modelli di responsabilità estesa del produttore. I Certificati del Riciclo sono parte della risposta, in grado di assicurare l’equilibrio economico delle attività di riciclo, esposte alle fluttuazioni della domanda e dei prezzi delle materie prime seconde. Si tratta di affiancare al sostegno alle raccolte differenziate anche uno strumento di mercato dedicato al riciclo. La Strategia Nazionale per l‘Economia Circolare può essere l’occasione per un intervento di riforma.

Accesso previa registrazione    Download
Acqua, il bicchiere è più pieno che vuoto
Pubblicato il: 20/10/2021

Anche il Rapporto Asvis cade nella trappola di attribuire le carenze del sistema idrico al mancato rispetto della volontà popolare espressa col referendum del 2011. Mentre la responsabilità è di chi ancora si oppone al processo di modernizzazione.

   Summary
Congiuntura REF - Ottobre 21
Pubblicato il: 19/10/2021

Accesso previo abbonamento    Download    Summary
Rifiuti speciali: tra prossimità e libero mercato
Pubblicato il: 12/10/2021

I rifiuti speciali, ovvero quelli prodotti dalle attività economiche, crescono più del PIL. I rifiuti da rifiuti sono circa un quarto degli speciali prodotti, a testimoniare un modello di gestione orientato a massimizzare il recupero di materia, ma a cui occorrono anche impianti di destinazione finale, per assicurare la gestione efficiente degli scarti, e minimizzare lo smaltimento. Una recente Sentenza del Consiglio di Stato ferma un impianto perché il fabbisogno a cui intende rispondere non è documentato: è questa una delle questioni che dovranno essere affrontate dal prossimo Programma Nazionale per la Gestione dei Rifiuti.

Accesso previa registrazione    Download
Ridurre gli impatti ambientali del servizio idrico: luci e ombre
Pubblicato il: 07/10/2021

Investimenti a 70 euro pro capite nella programmazione 2020-2023. Il Centro traina i miglioramenti della qualità tecnica e il Nord continua ad esprimere livelli di qualità superiori alle altre aree del Paese. Nelle aree con i maggiori ritardi la chiusura dei divari è avviata.

Accesso previa registrazione    Download

1   |   2   |   3   |   4   |   5   |   6   |   7   |   8   |   9   |   10   |   11      »      [187]

Attenzione: non hai effettuato l'accesso.

Se sei un utente registrato, un abbonato o un socio, effettua il login. Solo così potrai accedere a tutti i tuoi documenti.

 

Vuoi registrarti o abbonarti?
Comincia da qui.