Download e ricerca delle pubblicazioni

 » Home » Downloads

Downloads e ricerca


Aggiornamento 9 maggio 2019
Pubblicato il: 09/05/2019

Accesso previo abbonamento    Download
L'End of Waste primo tassello di una politica industriale
Pubblicato il: 07/05/2019

Servono regole chiare, filiere tracciabili e trasparenti, e soprattutto sistemi di controllo moderni ed efficaci al servizio dell’economia circolare. Occorre disciplinare i processi di EoW, con un calendario preciso e tassativo da rispettare. Gli input per l’avvio dei decreti per le singole filiere potrebbero provenire dalle singole Regioni.

Accesso previa registrazione    Download
Aggiornamento 12 aprile 2019
Pubblicato il: 12/04/2019

Accesso previo abbonamento    Download
Congiuntura REF - Aprile 2019
Pubblicato il: 05/04/2019

Accesso previo abbonamento    Download    Summary
Italian Economy Chartbook - March 2019
Pubblicato il: 28/03/2019

Download the English version of CongiunturaREF Chartbook on Italian Economy

   Summary
Chartbook marzo 2019 - Economia italiana
Pubblicato il: 28/03/2019

Scarica il nuovo numero del Chartbook di CongiunturaREF sull'economia italiana.

   Summary
Chartbook marzo 2019 - Economia internazionale
Pubblicato il: 28/03/2019

   Summary
Aggiornamento 22 marzo 2019
Pubblicato il: 22/03/2019

Accesso previo abbonamento    Download
Investimenti nell'acqua: la vera "manovra espansiva" per l'economia italiana
Pubblicato il: 22/03/2019

Il settore idrico è oggi in grado di esprimere quel salto di qualità che sino ad oggi è in parte mancato. La nuova pianificazione 2020-2023 deve essere l’occasione per accelerare: ci sarebbe spazio per investire almeno 3,7 miliardi in più e raggiungere gli 80 euro pro capite all’anno delle migliori esperienze europee. Gli investimenti nell’idrico: l’unica politica economica espansiva con ricadute occupazionali e ambientali certe.

Accesso previa registrazione    Download
Quando la raccolta dei rifiuti diventa virtuosa
Pubblicato il: 22/03/2019

Il numero degli impianti necessari a trattare i rifiuti differenziati continua a essere insufficiente e prelude a nuove emergenze. La regolazione incentivante infatti da sola non basta. Occorre prendere esempio dalle poche regioni autosufficienti.

   Summary

[1]      «      1   |   2   |   3   |   4   |   5   |   6   |   7   |   8   |   9   |   10   |   11      »      [173]

Attenzione: non hai effettuato l'accesso.

Se sei un utente registrato, un abbonato o un socio, effettua il login. Solo così potrai accedere a tutti i tuoi documenti.

 

Vuoi registrarti o abbonarti?
Comincia da qui.